Tom Stoppard – hand signed photo – foto autografata 10x15cm

Dona 19 . 90 

1 disponibili

Con questo articolo ottieni 19 Points!
Product Code: N/A Categoria:

Descrizione

Nasce a Zlín, all’epoca in Cecoslovacchia (attualmente in Repubblica Ceca), il 3 luglio 1937 da Eugen Straussler, un medico, e da Martha Bečkova, una casalinga, ambedue ebrei non praticanti. A seguito dell’occupazione nazista della Cecoslovacchia si trasferì con i genitori a Singapore e, successivamente, in India per sfuggire all’invasione giapponese, ove ricevette un’educazione britannica. Suo padre morì durante questo esodo e la madre si risposò con il maggiore inglese Kenneth Stoppard da cui prese il cognome. Solo nel 1946 la famiglia Stoppard giunse in Inghilterra; qui il giovane Tom lasciò il collegio a 17 anni e incominciò la carriera di giornalista. Nel 1960 completò la sua prima opera Un passo nell’acqua (A Walk on the Water), che fu posteriormente prodotta col titolo Enter a Free Man. Tra il settembre del 1962 e l’aprile del 1963 Stoppard lavorò a Londra come critico teatrale per la rivista Scene, utilizzando in alcuni casi anche lo pseudonimo di William Boot.

Nel 1967 scrisse Rosencrantz e Guildenstern sono morti, surreale tragicommedia messo in scena al National Theatre, poi divenuto un film nel 1990 (premiato con il Leone d’oro a Venezia), del quale lo stesso Stoppard fu regista. Nel 1977 Stoppard incominciò ad interessarsi al problema dei diritti umani, in particolare per la situazione politica dei dissidenti in Europa orientale e in Unione Sovietica; nello stesso anno andò in Russia come membro di Amnesty International, incontrò Vladimir Bukovsky, e tornò in Cecoslovacchia, sotto regime comunista, dove conobbe Václav Havel, drammaturgo ribelle.Tom Stoppard scrisse molti articoli riguardanti i diritti umani e per differenti cause, come per Index on Censorship (Indice di Censura) e Committee against Psychiatric Abuse (Comitato contro l’abuso psichiatrico). Negli anni settanta si affermò come acclamato e pluripremiato autore di commedria drammatiche o assurdistiche come I mostri sacri (1974) e 15 Minute-Hamlet (1976), oltre che per i sofisticati drammi The Real Thing (1982) e la farsa Traversata burrascosa (1984). Gli anni novanta gli portarono nuovi successi con le opere Arcadia (1993), Indian Ink (1995) e The Invention of Love (1997), a volte ricordato come il suo lavoro migliore. Nel 1997 Elisabetta II del Regno Unito lo nominata Knight Bachelor per i suoi servizi alla letteratura.

Nel 1998 vinse l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale per Shakespeare in Love, mentre nel 2002 tornò trionfalmente a teatro con la trilogia The Coast of Utopia, che gli valse il suo quarto Tony Award alla migliore opera teatrale.[4] Due anni dopo tradusse l’Enrico IV di Pirandello per la Donmar Warehouse e nel 2006 ottenne un altro grande successo sulle scene con Rock ‘n’ Roll, debuttato al Royal Court Theatre prima di essere riproposto nel West End e a Broadway. La sua ultima opera teatrale, The Hard Problem, fu accolta più freddamente dalla critica al suo debutto al Royal National Theatre nel 2015.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.450 kg
Dimensioni 20 × 20 × 3 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tom Stoppard – hand signed photo – foto autografata 10x15cm”