Home Musica Soundtrack Cd Classic OST Il monaco – Piero Piccioni (cd)

Il monaco – Piero Piccioni (cd)

 12,00

Disponibile

Categoria:

Descrizione

OST di Piero Piccioni del film “Il monaco” (aka “The monk”) diretto nel 1972 da Ado Kyrou ed interpretato da Franco Nero, Nathalie Delon, Nicol Williamson, Elisabeth Wiener, Nadja Tiller, Eliana De Santis. La sceneggiatura di Luis Buñuel e Jean-Claude Carrière è basata sul romanzo “The Monk” scritto nel 1796 da Matthew Gregory Lewis. Nella Madrid del Seicento Padre Ambrosio (Nero), priore dei frati cappuccini, è noto per la sua austerità dei costumi, l’intransigenza della fede e l’esaltazione della castità. L’uomo cede però alle tentazioni della carne accoppiandosi con la bellissima Mathilde (Delon), una strega inviata sulla terra da Satana, che si presenta travestita da novizio. Dopo esserne divenuta l’amante, lei si trasferisce presso il castello del Duca Calembour (Williamson), un essere diabolico che fa rapire le orfanelle per poi divorarle o sacrificarle al demonio. Entra in scena anche la giovanetta Antonia (De Santis) di cui il monaco si invaghisce, ma che non riesce a possedere, ma di cui poi uccide la madre. Dopo il pentimento e confessione dei suoi reati, Ambrosio sprofonda di nuovo nel gorgo nero del peccato ammaliato dalle arti magiche di Mathilde che segue al castello. Il protagonista ritrova li la giovinetta Antonia che si suicida dopo essere stata rapita dal malvagio duca. Con l’intervento della Santa Inquisizione vengono arrestati il nobile, Mathilde e il frate: Calembour riesce a farsi dichiarare innocente; la strega si libera da sola, grazie ai propri poteri; padre Ambrosio, vendendo la propria anima al diavolo, non solo sfugge alle sue colpe, ma diventerà anche Papa. Nel 1972 non uscì nessun disco 45 giri e 33 giri con la OST e solo nel 1993 la Cinevox pubblicò nove selezioni del commento sul CD “Fantafestival Vol. 4”. Per questo nostro CD (36:06) abbiamo utilizzato ogni nota registrata in stereo all’epoca e conservata nei master originali presso gli Archivi della Cinevox Record. Il leggendario compositore Piero Piccioni (su varie fonti è stato erroneamente riportato anche Ennio Morricone come co-autore della OST) ha scritto poca, ma molto efficace musica sinfonica di tipo drammatico che evoca tutta l’atmosfera tra sacro e profano della storia, ben evidenziando tutto il lato diabolico . Il tema del Monaco viene introdotto nei “Titoli di testa”, un motivo sacro di tipo gregoriano per organo ed orchestra (Tr.1) dove intervengono macabre dissonanze degli archi. La presenza di Satana viene spesso sottolineata da musiche lente e tenebrose eseguite da organo, legni ed archi come in Tr.2,Tr.4,Tr.6,Tr.7,Tr.9 dove viene anche accennato il Dies Irae. Un doveroso recupero e preservazione per omaggiare l’Arte Musicale di Piero Piccioni. “Il monaco” tornerà nelle sale cinematografiche con il nuovo remake per la regia di Dominik Moll ed interpretato da Vincent Cassel, Geraldine Chaplin e Déborah François con le musiche di Alberto Iglesias disponibili su CD della etichetta spagnola Quartet Records,specializzata in musica da film.

1. IL MONACO – TITOLI DI TESTA 1:57
2. EMISSARIO DEL DIAVOLO 1:57
3. TENTAZIONE SESSUALE 2:24
4. IL DEMONE COL CORPO DI DONNA 1:04
5. PROCESSIONE 1:19
6. TRA IL BENE E IL MALE 2:17
7. POSSESSIONE 1:05
8. IL FIORE DEL DIAVOLO 0:29
9. ANIMA TORMENTATA 3:11
10. AMBROSIO E MATHILDE 1:34
11. CRIMINI TERRIFICANTI 1:13
12. IL MALE E’ OVUNQUE 1:57
13. L’OMBRA DELLA BESTIA 1:19
14. PECCATI 1:58
15. IL MONACO – TEMA PRINCIPALE RIPRESA 2:38
16. L’INQUISIZIONE 2:05
17. SERVO DEL DIAVOLO 1:04
18. DOPO IL PROCESSO: UN UOMO LIBERO 2:07
19. IL MONACO – FINALE 2:35
20. IL MONACO – TITOLI DI CODA 1:06

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con L'Alchimista. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi