Home Musica Soundtrack Cd Italian Classic OST Il baco da seta – Mario Bertolazzi (cd)

Il baco da seta – Mario Bertolazzi (cd)

 12,00

Disponibile

Categoria:

Descrizione

La colonna sonora:

Mario Bertolazzi (Bologna, 10 ottobre 1918 – Roma, 8 ottobre 1986) è stato un musicista nell’ambiente del jazz, nei programmi TV a partire dagli anni cinquanta, autore di numerose canzoni tra il 1952 e il 1971 ed anche attivo per il Cinema come compositore di colonne sonore (ad esempio “La padrina”, “Terza ipotesi su un caso di perfetta strategia criminale”, “Decameron’300”). Per “Il baco da seta” il M° Bertolazzi ha scritto un tema principale di sapore music-hall per il personaggio della cantante fallita Smeralda che, viene poi ripreso, con variazioni strumentali ed anche in versione vocal francese. Questo motivo conduttore è alternato a musiche di tensione tipiche del giallo, atmosfere elettroniche, brani lounge da cocktail party e ballabili shake che sembrano raffinatamente strizzare l’occhio a celebri colleghi americani come Quincy Jones, Lalo Schifrin, Henry Mancini. Questa ottima OST è pubblicata completa per la prima volta assoluta e per questo CD, della durata totale di minuti 45:16, sono stati usati i master stereo della recording session originale. Un CD in più per ricordare un musicista veramente a tutto tondo.

Regia e cast:

diretto nel 1974 da Mario Sequi ed interpretato da Nadja Tiller, George Hilton, Evi Marandi, Carlos De Castro, Mario Feliciani, Riccardo Garrone, Vivi Gioi, Osvaldo Ruggeri, Evi Rigano.

La trama:

Smeralda Amadier, ex cantante francese che vive in Italia a Castiglioncello, ha grossi problemi economici e non può pagare i suoi creditori, che minacciano di accusarla per bancarotta fraudolenta. Una mattina scopre che è stata derubata dei gioielli che custodiva in una cassaforte, come sua ultima speranza per pagare i debiti. Arriva sulla scena del furto il commissario Guarneri che inizia con scrupolosità le sue indagini. Vengono sospettati Ivonne, sorella di Smeralda, il suo avvocato e amministratore Planger, la segretaria Marcelle, l’ex amante e sfruttatore Didiér ed in particolare modo Kostas, un giovane studente greco, che ha l’abitudine di farsi mantenere dalle belle donne e che si era introdotto la sera precedente nella casa della signora. In realtà è tutto un piano con la regia della stessa Smeralda, che ha come fine unico ad avere il premio della Assicurazione (e si è servita del giovane studente greco). Così, quando quest’ultimo torna per avere la sua parte, la donna lo uccide e poi simula di fronte al compiacente commissario Guarneri di averlo dovuto fare per legittima difesa.

1. IL BACO DA SETA (Titoli) 1:34
2. IL BACO DA SETA (furto di gioielli) 1:42
3. IL BACO DA SETA (shake) 2:44
4. IL BACO DA SETA (Smeralda Amadier) 1:44
5. IL BACO DA SETA (sospetti) 6:13
6. IL BACO DA SETA (atmosfera elegante) 3:30
7. IL BACO DA SETA (una donna nei guai) 1:32
8. IL BACO DA SETA (shake) 4:24
9. IL BACO DA SETA (bossa Castiglioncello) 3:30
10. IL BACO DA SETA (indagini) 2:39
11. IL BACO DA SETA (piano nostalgia) 1:32
12. IL BACO DA SETA (azione) 1:02
13. IL BACO DA SETA (cocktail) 0:49
14. IL BACO DA SETA (barocco elettronico) 1:07
15. IL BACO DA SETA (un Martini, un sorriso) 2:36
16. IL BACO DA SETA (grottesco buffo) 1:40
17. IL BACO DA SETA (tristezza di Smeralda) 1:26
18. IL BACO DA SETA (shake allegria) 2:53
19. IL BACO DA SETA (Finale) 1:53

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con L'Alchimista. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi